Pitti Immagine uomo 88: dal 16 al 19 giugno

605
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Chi si intende di moda sa quanto sia importante il Pitti Immagine, una delle manifestazioni italiane dedicate alla moda maschile più frequentate al mondo. L’evento non è mai solo uno e si divide in tante fiera di cui il Pitti Immagine Uomo 88 è indubbiamente la punta di diamante. Una fiera dell’abbigliamento maschile, un’iniziativa culturale, una vetrina per nuovi talenti ma anche un’occasione per eventi di comunicazione e ricerca nell’ambito della moda.

Anche quest’anno per la sua edizione numero 88, il Pitti Immagine Uomo non vuole tradire le aspettative dei suoi fans e promette vernissage, presentazioni di nuovi stilisti, sfilate, eventi mondani e party esclusivi in tutta la città ed area metropolitana.

Fonte Foto: http://www.pittimmagine.com
Fonte Foto: http://www.pittimmagine.com

Pitti Immagine Uomo arriva alla sua 88° edizione

Anche quest’anno, come ormai dal 1972, anno in cui si è svolta per la prima volta la manifestazione, il Pitti Immagine Uomo 88 si svolgerà a Firenze e precisamente alla Fortezza da Basso; sarà riservata agli operatori del settore, quindi se siete appassionati di moda, mettetevi l’anima in pace, partecipare potrebbe risultare impossibile.

Quest’anno la fiera si terrà dal 16 al 19 giugno e metterà in mostra tutte le anteprime della prossima stagione fredda e oltre agli abiti maschili, si occuperà anche di accessori e del lancio di nuovi progetti sulla moda maschile. L’evento inizierà alle ore 9:00 e finirà alle 18:00, tranne l’ultimo giorno in cui la chiusura sarà anticipata alle 16. Se siete interessati a partecipare potete effettuare sul sito ufficiale Pitti Immagine Uomo una pre-registrazione, sia che siate visitatori che espositori, entro il 15 giugno o registrarvi direttamente in fiera tra le 8.30 e le 18.

That’s Pitticolor

Il tema che quest’anno impregnerà completamente Pitti Immagine Uomo 88 sarà “That’s Pitticolor”; infatti il colore è già stato anticipato come il fulcro della moda. Oltre alle sfilate, in questa 88° edizione si parlerà tantissimo dei colori e di come si possano rendere protagonisti nel mondo in cui viviamo oltre che degli abiti che indossiamo. I colori sono a tutti gli effetti un linguaggio, dei codici con cui esprimersi ed è questo il motivo per cui è importante conoscerli. E per interpretare ancora meglio il tema di questa edizione Pitti sta per lanciare uno speciale digital art project, di cui però non è ancora trapelata nessuna indiscrezione.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: