Pitti Uomo 2018: pronta a partire la 93esima edizione

1086

Il nuovo anno dell’alta moda come da tradizione aprirà il sipario con Pitti Uomo 2018, l’evento che ha fatto di Firenze un’icona di stile. L’appuntamento è dal 9 al 12 gennaio 2018 nella consueta residenza della Fortezza dal Basso, e c’è grande attesa per scoprire quali sono le nuove tendenze che caratterizzeranno lo stile dell’uomo del 2018.

Pitti Uomo 2018: quale sarà il tema dell’evento?

Come ogni anno Pitti Uomo 2018 avrà un suo tema, e per questa manifestazione sarà il cinema. La pellicola di Pitti Love Movies racconterà come in un film la storia della moda, passando dalle mode antiche a quello moderne fino a quelle contemporanee, in un salto nel passato che proietterà gradatamente i presenti nel futuro. La rassegna dell’edizione sarà affidata alla regia di Sergio Colantuoni, che come in un set la suddividerà in 14 sezioni ispirate ai generi cinematografici, dal thriller al documentario, dal film d’avventura al film romantico ecc.

É prevista la partecipazione di ben 1230 brand italiani ed internazionali negli stand della Fortezza da Basso, o negli altri punti dislocati in città. Le tendenze della moda subiscono sempre forti influenze dal tessuto sociale locale e globale, e c’è una grande curiosità nello scoprire dove porteranno le future ricerche stilistiche del nuovo look maschile.

Quali saranno i principali eventi di Pitti Uomo 2018?

Non mancheranno gli eventi speciali come “Athlovers”, dedicato prevalentemente all’abbigliamento sportivo maschile. Il creativo designer Dorian Stefano Tarantini presenterà il suo ambizioso progetto “M1992”, al quale si affiancherà la rassegna “Salon d’Excellence- Fashion Frames round table”. Questa manifestazione sarà organizzata dalla Camera dei Buyers in collaborazione con Pitti Uomo a Palazzo Capponi Vettori, col fine di valorizzare la lavorazione sartoriale di alta gamma.

A dare ulteriore lustro a Pitti Uomo 2018 ci sarà Carlo Pignatelli, un’eccellenza nel mondo della grande moda che presenterà le sue ultime creazioni con una sfilata nuova di zecca. Altri nome di grande richiamo sono quelli di Nino Cerruti, un maestro della moda maschile, e di Broock Brothers che per l’occasione festeggerà i due secoli di storia e sarà presente alla manifestazione con una sfilata speciale.

Saranno diverse le presentazione a soggetto della kermesse fiorentina, accompagnate da incontri con personaggi illustri come Saverio Moschillo che presenterà la sua collezione Husky 2018, in cui saranno protagonisti i dettagli in pelliccia dei cosiddetti giubbotti da “freddo urbano”. Saranno quattro giorni di altissima moda, che con l’evento fiorentino apre i battenti ad una nuova stagione che si preannuncia ricca di sorprese e di appetitose novità.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

I tuoi dati personali sono trattati in conformità al D.Lgs 196/2003. Leggi l'Informativa sulla privacy.

Do il consenso:   

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: