Profili professionali su Twitter: cosa sono e come funzionano

63
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

Profili professionali su TwitterNella primavera del 2021 era stato annunciato l’arrivo dei profili professionali su Twitter, i cosiddetti account Twitter for Professionals. La novità, lanciata dagli inizi di ottobre, è il roll out di questi profili in diversi paesi. A cosa servono? Come spiega la stessa azienda gli account professionali nascono con l’obiettivo di dare a brand, negozi e creativi la possibilità di presentare e promuovere i loro prodotti in modo gratuito.

In pratica vengono considerati professionisti tutti coloro che usano Twitter per lavoro. Con questa mossa la piattaforma dei cinguettii prova a rilanciarsi, dopo la crisi degli ultimi tempi, esplorando ed espandendosi anche nel mondo del lavoro. Analizziamo più nel dettaglio come funzionano i profili professionali Twitter e come sfruttarli.

Come funzionano i profili professionali Twitter?

Per poter accedere agli account Twitter for Professionals però ci sono dei paletti. Può usufruirne solo chi non ha violato le guide linea della piattaforma, almeno non in modo continuativo o grave. Inoltre è richiesto un profilo completo con tanto di nome, cognome ed un’immagine di profilo reale.

La funzione può essere attivata solo su profili Twitter già esistenti. Siamo ancora in fase di test, ma secondo gli esperti dovrebbe essere sufficiente fare uno swipe dalla home page di Twitter o modificando direttamente le Impostazioni del profilo per attivare i nuovi account professionali.

Se gli utenti non dovessero ritenersi soddisfatti dell’esperienza, possono sempre tornare al loro account di base senza problemi. Ma qual è la differenza tra i profili professionali Twitter ed i profili di base? I primi possono essere personalizzati con moduli ben studiati, grazie ai quali i negozi, le aziende o i professionisti riescono a comunicare in maniera più diretta col loro pubblico, condividendo informazioni, servizi e prodotti per ottenere e raggiungere più lead.

Quali sono i moduli disponibili?

Gli utenti hanno a disposizione due moduli: About e Shop.

Il metodo About, già disponibile per i profili professionali negli Stati Uniti, consentono di rilasciare informazioni personali ancora più approfondite, con ulteriori dati che riguardano la propria attività.

Il modulo Shop consente invece di vendere direttamente sulla piattaforma i propri prodotti. In questo modo Twitter si mette in pari con gli altri social che ormai tengono costantemente aperta una porta sul mondo del social commerce.

Ad esempio TikTok ha reso i video più lunghi proprio per dare l’opportunità alle aziende, agli e-commerce ed ai negozi di comunicare meglio con i loro clienti, promuovendo così servizi e prodotti in modo più dinamico.

In tale ottica da tempo Twitter guarda con interesse al social commerce, dando così l’opportunità ai suoi iscritti di utilizzare il canale per vendere direttamente sulla piattaforma.

A tal proposito c’è un ulteriore modulo che i professionisti possono usare per aumentare gli iscritti alle proprie newsletter, accrescendo ancora di più il potenziale pubblico al quale rivolgersi.

Funzioni disponibili e potenziali sviluppi futuri

L’attivazione della funzione Professionals su Twitter offrirà ulteriori servizi che i professionisti potranno utilizzare per implementare ulteriormente la loro attività. Potranno ad esempio seguire determinati argomenti, dai quali trarre spunti utili per il loro business; potranno promuovere e sponsorizzare i tweet grazie alla Twitter Ads, raggiungendo così una platea sempre più ampia ed interessata alle offerte proposte; ed ancora potranno avere un controllo maggiore sui contenuti pubblicati oppure sulle conversazioni che riguardano il proprio mercato di riferimento, il proprio brand, i propri prodotti e la propria azienda.

I social network rappresentano ormai un pozzo ricchissimo dal quale attingere informazioni e dati preziosi, da interpretare e rielaborare per adottare strategie mirate per rafforzare il proprio business. La funzione è ancora in fase di test, quindi è probabile che nelle prossime settimane o nei prossimi mesi possano essere introdotte ulteriore feature ed opzioni pensate e studiate per gli account professionali.

Profili professionali su Twitter: maggiori probabilità di guadagno per i professionisti

L’intento di Twitter è ormai chiaro: volgere lo sguardo sempre di più verso il mondo del lavoro, dando l’opportunità ai professionisti anche di guadagnare e monetizzare con la loro attività sui social.

In tale ottica va letta l’introduzione della funzione Tip Jar, che consente agli utenti di donare mance alle figure che contribuiscono ad arricchire la piattaforma con la creazione e la diffusione di contenuti di qualità.

Questa però è solo una delle tante funzionalità introdotte da Twitter per monetizzare. Per raddoppiare i guadagni la piattaforma ha anche lanciato l’abbonamento a pagamento Super Followers. Con questa modalità i creatori possono lanciare i loro tweet con contenuti esclusivi destinati solo a quella parte di pubblico più affezionato.

Gli obiettivi sono due: se da un lato si intende offrire maggiori opzioni di guadagno ai creativi, d’altro lato si punta a mettere il cliente al primo posto. Le dinamiche di marketing sono cambiate, soprattutto quando si parla dell’online. Per questo motivo le aziende stanno diventano “cliente-centriche”, creando esperienze di navigazione sui social o sui siti web sempre più incentrate sulle esigenze e le necessità degli utenti.

Foto: Pixabay

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Copywriter e giornalista pubblicista, mi occupo della stesura di articoli relativi al marketing ed alla gestione dei negozi e siti online per negozianti, argomenti sui quali ho maturato una lunga esperienza sul campo con corsi, ricerche e studi specifici.

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Che ruolo svolgi in azienda? *

    TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: