Siti comparatori di prezzi: 4 strategie per sfruttarli al meglio

1447
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Gli strumenti fondamentali che accompagnano la gestione di un e-shop sono sicuramente i siti comparatori di prezzi, ovvero dei veri e propri motori di ricerca prezzi che comparano il costo di un singolo oggetto su ogni negozio online dove questo è presente. Vediamo dunque come utilizzare questi strumenti a vantaggio della vendita online.

Siti comparatori di prezzi: cosa fanno e quali sono

I siti comparatori di prezzi sono delle piazze virtuali (o anche detti motori di ricerca) dove si sviluppa la concorrenza all’interno del mondo e-commerce. Qui è possibile trovare l’oggetto che cerchiamo online al minor prezzo disponibile. Dunque conviene ai venditori capire bene come utilizzarli al fine di non rimanere indietro nelle vendite e nell’indicizzazione del proprio sito e-commerce.

I più famosi comparatori di prezzi sono senza dubbio Kelkoo.it, TrovaPrezzi.it, Twenga.it e Google Shopping, dei veri e propri motori di ricerca dove è possibile paragonare centinaia di siti diversi che hanno in vendita lo stesso oggetto, ordinandoli per costo, trasporto, tempi di spedizione e molto altro.

Come sfruttare al meglio i siti comparatori di prezzi per il proprio e-commerce

  1. Il primo passo da compiere è quello di utilizzare il sito comparatore di prezzo a cui vogliamo fare riferimento per trovare online il prezzo più conveniente del prodotto che vogliamo vendere, in modo tale da poter stabilire un nostro prezzo che sia vantaggioso per gli utenti che effettuano la prima scrematura dei vari e-shop in base proprio al prezzo di vendita;
  2. Fondamentale è utilizzare una descrizione dettagliata del prodotto che sia al tempo stesso molto concisa, così da attirare l’attenzione dell’utente, il tutto coadiuvato da un’immagine diretta e accattivante del prodotto;
  3. Poi un consiglio che diamo è quello di indicare sempre la disponibilità del prodotto, e di averne sempre scorta in magazzino. Un prodotto quasi mai disponibile farà allontanare l’utente al vostro e-shop;
  4. Infine ricordate sempre di cercare di piazzare sul mercato virtuale prodotti non altamente disponibili sugli altri negozi, in modo da creare un sistema di vendita di nicchia che vi permetterà di scavalcare tutti gli altri siti e-commerce nelle classifiche dei siti comparatori di prezzi.

Seguendo queste linee generali, il vostro negozio online scalerà posizioni verso l’alto all’interno dei motori di ricerca aumentando esponenzialmente la visibilità dei vostri prodotti e della vostra attività.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite grazie al web.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: