Specchi da camerino: 5 errori da evitare in fase di scelta

2136
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

I venditori esperti sanno che arredare un negozio d’abbigliamento vuole anche dire pensare a tutti quei luoghi meno in vista ma che sono quelli più utili al cliente, come i camerini. Abbiamo tante volte parlato di questo luogo, di come dovrebbe essere e di come è necessario che sia funzionale al cliente ma non ci siamo, fino ad ora soffermati, su un complemento d’arredo senza il quale il negozio non potrebbe stare, vale a dire lo specchio.

Esistono in commercio tanti specchi, di forme e modelli diversi, ed esattamente come nelle case, con il tempo questi oggetti sono diventati dei veri complementi d’arredo, ma quando si parla di specchi da camerino è necessario pensare bene a quale scegliere. Gli specchi presenti nei camerini dei negozi non devono solo essere belli, non devono solo moltiplicare lo spazio e arredare, devono servire al cliente per specchiarsi ed aiutarlo a decidere se acquistare o meno l’abito che sta indossando. Ecco perchè abbiamo deciso di venirti incontro e condividere con te alcune dritte per scegliere i giusti specchi da camerino.

Tipi di specchi da camerino

Molti negozi mettono in camerino splendidi specchi decorati, bellissimi da vedere ma davvero poco utili. Nella scelta del giusto specchio da camerino, scarta tutti quelli che non permettono di riflettersi bene, quelli colorati, quelli troppo decorati che complicano il giudizio del vestito.Ricorda che il cliente vuole vedere come il vestito calza, vuole analizzare ogni singolo particolare e in questa sua analisi dev’essere facilitato.

Opta per tipi di specchi a figura intera, possibilmente lisci e disposti in maniera tale che siano fruibili tanto dalle persone alte che da quelli basse. Noi ti consigliamo inoltre di scegliere specchi illuminati, così da evitare l’illuminazione dal di sopra che tende a schiacciare la figura e a rimandare un riflesso davvero piacevole.

specchi da camerino a figura intera
Specchi da camerino a figura intera (foto: pentasystems.it)

Errori più comuni in fatto di specchi da camerino

  1. Uno degli errori più comuni quando si arreda un fashion retail è investire molto per la parte anteriore, arredi e specchi di classe e trascurare i camerini optando per specchi di bassa qualità;
  2. È importantissimo invece acquistare specchi da camerino ben tagliati;
  3. Capita spesso che nei camerini si trovino specchi che modificano il fisico, che ci schiacciano o ci rendono all’apparenza grassi, bene questi sono gli specchi che non faranno acquistare il capo al cliente;
  4. Se dovete optare per un eccesso, meglio uno specchio che dimagrisce anzichè uno che ingrassa.
  5. Mettere un solo specchio: sarebbe invece bene mettere due specchi in ogni camerino, uno di fronte all’altro così che il cliente guardandosi, possa analizzare anche come l’abito calza da dietro.

Seguendo queste semplici dritte, potrete scegliere i giusti specchi da camerino e rendere i vostri clienti sempre soddisfatti.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: