Strategia aziendale e tattica aziendale: quali sono le differenze?

0
194
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

Strategia aziendaleSpesso si sente parlare di strategia aziendale e di tattica aziendale, scambiandoli anche per sinonimi. Si tratta però di un errore poiché i due termini, seppur simili, non identificano la stessa cosa.

Volendo dare una prima veloce descrizione, con strategia aziendale si intenta la destinazione, quindi qual è l’obiettivo di interesse e la modalità con la quale la si vuole raggiungere. Usando, invece, il termine tattica aziendale facciamo riferimento alla descrizione delle azioni specifiche che bisogna compiere fino al raggiungimento dell’obiettivo. Per avere un’idea basta leggere il nostro articolo di approfondimento sulle strategie di marketing per piccoli negozi online e offline.

Un insegnamento sulle differenze tra strategie e tattiche ce lo dà Sun Tzu, filosofo cinese vissuto tra il VI e il V secolo a.C. al quale viene attribuito uno dei più importanti trattati di strategia militare di tutti i tempi. Il filosofo diceva: “La strategia senza tattica è la strada più lenta per vincere. La tattica senza strategia è il rumore che precede la sconfitta”.

Oppure citando un’altra sua frase: “Tutti possono vedere la mie tattiche, nessuno può conoscere la mia strategia”.

Cosa rende una strategia aziendale efficace?

Come la storia ci insegna, o almeno prova a farlo, dagli errori nostri o di altre persone possiamo trarre vantaggio. Valutando i dati delle esperienze passate è possibile comprendere le difficoltà di una certa attività e concentrare la propria attenzione per trovare valide soluzioni per non commettere gli stessi errori.

Molto importanti sono i dati riguardanti i picchi, poiché permettono di comprendere dove concentrare maggiormente l’attenzione e valutare soluzioni che possano permettere di estendere questi periodi positivi per un tempo maggiore.

Come un vecchio saggio insegna, anche il più bravo dei tiratori con l’arco mancherà una mela se posto bendato innanzi ad essa, cosa che invece non accadrà se posto molto lontana da questa, ma senza la benda.

Questo esempio permette di capire in modo molto semplice e diretto quanto sia importante avere un’idea della nostra meta ancora prima di decidere come raggiungerla. Avere chiari gli obiettivi renderà ancora più semplice affrontare il cammino che ci porterà al loro conseguimento.

È importante sempre avere un piano di scorta, una sorta di piano B. Capita spesso che le aziende si trovino in una situazione difficile in seguito ad una serie di azioni rischiose che non hanno portato il successo sperato. Per tale ragione, è sempre importante immaginare i possibili scenari nel presentare una strategia aziendale e domandarsi in anticipo quelle che potrebbero essere le difficoltà che sul percorso si potrebbero presentare.

Domandarsi preventivamente cosa potrebbe andare storto non solo renderà la strategia a tutti più chiara, ma permetterà anche eventualmente di sanare in anticipo delle dimenticanze che potrebbero portare a grandi difficoltà nel futuro.

Cosa rende una tattica aziendale efficace?

Mentre con una strategia noi programmiamo la manifestazione di eventi su di una larga scala temporale, con le tattiche si stabiliscono le azioni a breve termine e che rappresentano i piccoli passi fondamentali a raggiungere i primi piccoli obiettivi prefissati nel tempo.

Non si vuole dire che tattiche e strategia aziendale siano su due linee d’onda completamente diverse, ma la tattica è il mezzo più efficace affinché la strategia possa portare al successo sperato.

Quando si ragiona in team per la realizzazione di una tattica aziendale bisognerebbe sempre domandarsi se tale azione abbia effettivamente un senso nell’ottica del conseguimento della strategia.

Solitamente le tattiche aziendali devono essere finalizzate a portare risultati che si fanno sentire sul medio-lungo termine, perché il vero interesse non sono i piccoli traguardi nel mezzo, ma la meta finale per cui è nata tutta la programmazione di una strategia.

A differenza delle strategie, come già accennato, le tattiche aziendali hanno l’obiettivo principale di conseguire piccoli traguardi che devono essere fattibili e potenzialmente raggiungibili. Le tattiche, se non fossero realizzabili da subito, diventerebbero delle strategie e quindi delle azioni da conseguire e completare nel lungo termine.

Se vuoi creare una strategia efficace è fondamentale che le tattiche siano fattibili e di durata limitata.

Team diversificati e digitalizzazione: il binomio vincente per strategie e tattiche vincenti

Seppur banale, è importante avere team diversi all’interno della propria attività, perché strategie e tattiche non vanno mescolate tra di loro e ogni team può concentrarsi nella risoluzione di una sola tipologia di problematica o di campagna messa in atto.

Una strategia aziendale particolarmente consigliata è quella di digitalizzare la propria azienda o il proprio negozio. Al giorno d’oggi è fondamentale avere una presenza online per la propria azienda.

Tale processo coinvolge tutte le aree e i livelli di un’impresa. Il processo di digitalizzazione richiede una serie di tattiche accurate che consentono l’implementazione di strumenti e tecnologie digitali e che migliorano i flussi di lavoro.

La digitalizzazione non solo migliora l’organizzazione delle informazioni, ma limita e riduce gli errori umani che spesso causano rallentamenti nei flussi di lavoro e di perdite economiche che gravano sul budget aziendale.

La conservazione digitale permette infine di garantire l’integrità, l’affidabilità, l’autenticità, la leggibilità e la reperibilità dei documenti coinvolti.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes
Avatar
Copywriter e giornalista pubblicista, mi occupo della stesura di articoli relativi al marketing ed alla gestione dei negozi e siti online per negozianti, argomenti sui quali ho maturato una lunga esperienza sul campo con corsi, ricerche e studi specifici.

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Seleziona la provincia *

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui