Suite Benedict Franchising: come aprire un punto vendita Suite Benedict

257
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Franchising Suite BenedictIl franchising Suite Benedict è la scelta ideale per imprenditori ed imprenditrici che vogliono investire nel settore dell’abbigliamento sportivo partendo da un capitale iniziale piuttosto contenuto.

La spesa iniziale prevista per lanciare un franchising Suite Benedict è di 30.000 euro, una cifra tutto sommato abbordabile che garantisce un rientro piuttosto veloce grazie alla politica dell’azienda.

Suite Benedict è un brand “made in Italy” nato nel 2015 ma con un’esperienza ventennale nel mondo del retail. I grafici e gli stilisti studiano i trend e le evoluzioni della moda proponendo prodotti sempre nuovi, da quelli fashion a quelli sportivi, con grande cura dei dettagli e di ogni piccolo particolare. Il brand punta a soddisfare le esigenze delle ragazze giovani che vogliono crearsi uno stile personalizzato capace di cavalcare l’onda della moda ed anche di anticiparla.

I prezzi di ogni capo d’abbigliamento sono accessibili senza rinunciare assolutamente alla qualità. Investire in Suite Benedict oggi rappresenta una garanzia poiché il brand vanta la vendita di oltre 400.000 capi all’anno grazie ai 13 punti vendita dislocati sia in Italia che all’estero. La casa madre assicura spedizioni giornaliere con un assortimento di oltre 200 articoli che seguono le principali tendenze del mercato. Grazie alla formula del conto vendita il franchisee Suite Benedict può restituire la merce invenduta senza spese inutili o eccessive.

Cosa offre un franchising Suite Benedict?

Non sono richieste fee d’ingresso o royalty per l’apertura di un punto vendita Suite Benedict.

L’affiliato può inoltre contare:

  • assistenza e sul supporto costante da parte della casa madre;
  • marginalità fissa tutto l’anno compresi i saldi;
  • formazione pre e post lancio;
  • comunicazione, pubblicità e promozioni a livello nazionale;
  • esclusività territoriale;
  • spedizione gratuita della merce presso lo store;
  • supporto nella progettazione e monitoraggio della redditività dello store;
  • monitoraggio delle vendite tramite un apposito software gestionale;
  • assistenza nell’allestimento del visual merchandising.

I requisiti richiesti

L’offerta del franchising Suite Benedict è rivolta a quelle persone desiderose di investire in un progetto già avviato ed in continua crescita, con voglia di mettersi in gioco, scommettere su se stessi e aderire ad un business di successo con impegno e passione.

Il punto vendita Suite Benedict deve sorgere in centri urbani ad alto traffico pedonale o comunque molto frequentati o centri commerciali con un bacino d’utenza di almeno 100.000 abitanti. La superficie minima del locale deve essere compresa tra 60 e 150 mq.

L’investimento richiesto è di circa 500 euro al mq e la fideiussione bancaria richiesta è di 350 euro per mq.

Per maggiori informazioni è possibile compilare la form presente sul sito ufficiale dell’azienda.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA che ti farà partire con il piede giusto: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Seleziona la provincia *

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: