Time to Market: cosa é e quali sono i vantaggi per ottimizzare il lancio di un prodotto

0
109
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

cos'è il time to marketQuando desideri lanciare un nuovo prodotto sul mercato devi considerare diversi aspetti per avere successo e uno di questi è il time to market. Se non ne hai mai sentito parlare allora continua a leggere questo articolo per capire cos’è il time to market e come sfruttarlo. Time to market, noto anche come TTM, letteralmente significa “tempo per arrivare sul mercato”. Con questa tattica di marketing riduci il tempo impiegato per lanciare un prodotto o un servizio sul mercato, ottimizzando tutti gli step come sviluppo, test, produzione e commercializzazione.

Il time to market è uno strumento efficace soprattutto per le piccole aziende che possono rispondere alle esigenze della clientela, sfruttando altri strategie tradizionali ma efficaci come il questionario del cliente, e riuscire a competere con multinazionali e aziende più grandi già consolidate sul mercato. Inoltre il TTM riduce i costi operativi e massimizza l’efficienza degli investimenti.

LEGGI ANCHE: Come lanciare un nuovo prodotto in fase di pre-lancio

Cos’è il time to market e come applicarlo

Un negozio di abbigliamento deve seguire alcuni step se intende lanciare una nuova collezione sul mercato che elenchiamo di seguito:

  • effettuare un’analisi di mercato. Prima di scegliere quali collezioni lanciare, è opportuno fare un’analisi di mercato per capire quali sono i trend del momento e le preferenze della propria clientela. In questo modo è possibile offrire un prodotto finale che rispecchi le esigenze del consumatore finale;
  • velocizzare i processi di fornitura. Sarebbe una buona idea stringere collaborazioni con fornitori locali, per garantire che gli articoli arrivino in tempi brevi anche tenendo conto delle esigenze stagionali;
  • ottimizzazione dell’allestimento in negozio. A seconda degli articoli ordinati, bisogna predisporre il negozio con le giuste attrezzature capaci di valorizzare i prodotti in vetrina o all’interno degli scaffali del locale;
  • usare i canali social. I canali social, i siti aziendali o le landing page sono eccellenti vetrine da sfruttare per lanciare le nuove collezioni, senza dimenticare la pubblicità online;
  • sfruttare il content marketing. Prima e durante il lancio bisogna seguire un’attenta strategia di content marketing che presenti tutte le caratteristiche del prodotto in fase di lancio, creando anche il giusto hype.

Quali sono i vantaggi?

Sono tanti i vantaggi del time to market, che elenchiamo di seguito:

  • Primo Mover Advantage. Si può tradurre con “Vantaggio del primo arrivato” e consiste nel lanciare per primi un nuovo prodotto per conquistare una fetta di mercato e ottenere una posizione di leadership;
  • rapida risposta alle esigenze dei clienti. Un breve TTM consente alle aziende di adattarsi velocemente ai cambiamenti delle esigenze dei clienti, ma anche alle nuove esigenze di mercato che mutano rapidamente in un settore frenetico come la moda. In questo modo è possibile soddisfare velocemente le richieste dei clienti, migliorando la customer satisfaction e la fidelizzazione;
  • minimizzazione del rischio di obsolescenza. Riducendo il tempo necessario per lanciare un prodotto, si riduce il rischio che la merce possa diventare obsoleta già prima del lancio. Non avrebbe senso, ad esempio, lanciare una collezione estiva a metà o fine estate;
  • incremento dei profitti. Un time to market breve consente alle aziende e ai negozi di generare entrate il più rapidamente possibile. Tale circostanza può garantire una maggiore redditività nel breve termine e una massimizzazione dei profitti sul medio-lungo periodo;
  • agilità aziendale. Le aziende che adottano processi agili per ridurre il time to market riescono ad adattarsi più velocemente ai cambiamenti del mercato, agli sviluppi tecnologici e alle esigenze dei clienti. Di conseguenza riescono ad essere competitive sul mercato per molto tempo.

Gli errori da non commettere

Una volta analizzati i vantaggi, esaminiamo adesso gli errori che rischiano di compromettere i benefici garantiti dal TTM.

Per prima cosa non bisogna sottostimare i tempi di sviluppo. Durante il processo di produzione di una collezione possono presentarsi diversi problemi e ostacoli che rischiano di rallentarla. Bisogna quindi essere realisti quando si stimano i tempi di produzione, muovendosi per tempo.

Gli ostacoli possono sorgere anche se manca una comunicazione efficace o il giusto coordinamento tra i vari team. Sarebbe quindi una buona idea organizzare riunioni o utilizzare software e programmi condivisi dove possono interagire tutti i membri del team.

A proposito di tempistiche, non devi essere troppo rigido nella pianificazione dei processi di sviluppo. Considera che possono esserci cambiamenti repentini sul mercato, come l’aumento delle materie prime o la difficoltà di reperire alcuni materiali o accessori necessari per la produzione finale. Sii flessibile e tieniti pronto a modificare i tuoi piani in base all’evoluzione del mercato.

Bisogna raccogliere i feedback dei clienti, per accertarsi che il prodotto sia in linea con le loro esigenze e preferenze. Non farlo significa rischiare di produrre collezioni che restano invendute, generando notevoli perdite economiche.

Se eviti questi errori puoi ridurre in modo significativo il time to market e aumentare le possibilità che il tuo prodotto abbia successo sul mercato subito dopo il lancio. Inoltre un breve TTM può offrire un vantaggio strategico significativo alla tua attività, consentendole di sfruttare le opportunità offerte sul mercato in modo rapido ed efficiente.

Foto: Pixabay

Francesco Ferrara
Copywriter e giornalista pubblicista, mi occupo della stesura di articoli relativi al marketing ed alla gestione dei negozi e siti online per negozianti, argomenti sui quali ho maturato una lunga esperienza sul campo con corsi, ricerche e studi specifici.

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui