Tuta jumpsuit, la nuova era della tuta elegante

1555
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Da un po’ di tempo le passerelle e le pagine dei giornali di moda sono invase dalle tute jumpsuit, una moda proveniente dal passato, che riesce ad integrare in una tuta l’eleganza, lo stile e naturalmente la praticità. Patrizia Pepe solo pochi mesi fa aveva fatto della tuta jumpsuit la protagonista delle sue sfilate, facendola indossare con dettagli sempre diversi, con scollature sul seno e naturalmente spacchi sulla schiena. In commercio, tralasciando l’alta moda, ce ne sono di tantissimi modelli e colori, anche se la più famosa resta quella ampia con i pantaloni larghi fino alla caviglia, mentre sulla vita ci sono cinture elastiche, nastri e fiocchi che accentuano il punto vita delle donne. Di seguito alcuni modelli di tute jumpsuit, eleganti le varianti con corpetti larghi, corpetti aderenti, spalline, schiene nude e mono spalle.

tuta jumpsuit

La duttilità della tuta jumpsuit

La caratteristica vincente delle tute jumpsuit è che sono capi davvero multiuso, utili nel guardaroba perché estremamente duttili. Le tute jumpsuit sono adattissime al giorno abbinate a converse, infradito, espadrillas e utilizzabili di sera con tacchi altissimi, collane, bracciali e dettagli gioiello. Inoltre la tuta jumpsuit è adatta davvero a tutte le donne, indipendentemente dalla corporatura, nascondono i difetti e rilevano i pregi dei singoli corpi rendendo tutte le donne stupende. Il modello a vita alta è adatto alle persone bassine o con le gambe corte, infatti slancia la figura e allunga le gambe, nasconde un po di pancetta e ad evidenziare il punto vita. Se indossata con una bella cintura a vita alta può davvero fare la differenza, La tuta jumpsuit a vita bassa aiuta a camuffare i fianchi e allunga il busto. Il modello con la spalla larga è adatta a chi ha il seno grande e non può  fare a meno di indossare il reggiseno con le bretelle, mentre quello con le spalline sottili o senza è adatto a chi ha poco seno e non ho problemi a stare senza reggiseno o con il reggiseno  a fascia. Per finire le tute jumpsuit a cuore che sono elegantissime e si adattano bene a chi ha poco seno perché permette l’utilizzo di un reggiseno imbottito e nel contempo sorregge chi ha molto seno.

Tute jumpsuit, i vari modelli

tute-jumpsuit-modelli-2
Tute jumpsuit, i vari modelli disponibili in commercio (Fonte Immagine: Istock)

A questo punto passiamo a presentarvi il tipo di tuta jumpsuit che potete trovare in commercio in questa calda estate.

Tute Lunghe Basic: hanno tagli semplicissimi e linee molto pulite, solitamente le troviamo in tinta unica e sono perfette sia per fare la spesa che per una serata con gli amici, magari abbinate con dei sandali con tacco.

Tute Lunghe Microfantasia: queste tute jumpsuit sono un po’ più difficili da abbinare rispetto a quelle basic, visto che sono in fantasie che vanno dal micro all’animalier. Il loro pregio è che riescono, meglio delle prime, a camuffare molto bene i piccoli difetti del nostro corpo.

Tute Lunghe a Fantasia Fiorata: queste tute non sono  per tutte, il fiorato è sempre difficile da portare perché non nasconde molto i difetti ma per lo meno al mare possiamo permettercele magari con l’infradito.

Tute Corte: per finire le tute jumpsuit corte, sono perfette per chi non è super filiforme o hai i fianchetti un po’ rotondi, stanno benissimo e se abbinate ad un paio di sandalini sono ancora più belle.

Tuta Bianca e Nera: il binomio bianco/nero funziona sempre, e così quest’anno molti marchi hanno creato tute jumpsuit con pantaloni neri e top bianchi.

Infine per quanto riguarda i prezzi tute jumpsuit variano dai 50€ (Stefanel e Sisley) ai 30€/20€ Zara e H&M.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: