Uso del colore nelle vetrine: abbinamenti cromatici con le stampe

1679
Tempo di lettura articolo: 3 minuti

Il colore è una grande fonte di attrazione, ovvero la prima cosa che notiamo e che ci attrae in un oggetto. Di fatto è un valido strumento per catturare l’attenzione dei passanti sulla vetrina, inoltre è perfetto anche per creare un’atmosfera unica, senza l’uso di troppi oggetti scenici.

L’abbinamento e il coordinamento dei colori, come tutti gli altri aspetti della vetrina, vanno studiati e decisi in fase di progettazione. Non sono dunque fattori da lasciare al caso se si intende creare una vetrina che sia attraente ma soprattutto efficace.

Come per ogni tematica, anche nell’uso del colore esistono infinite combinazioni che possono essere utilizzate, oggi, attraverso questo articolo, esploreremo le 4 principali da cui si possono sviluppare tutte le varianti del caso.

Monocromatico

Uno degli schemi vetrine più efficaci in termini di colore è sicuramente l’uso di un solo colore, ovvero la monocromia.

Utilizzare varie tonalità dello stesso colore crea impatto, a seconda del colore usato e dello styling può anche promuovere una tendenza, determinare un periodo, una festività o un’occasione.

Una vetrina completamente bianca o completamente nera trasmette un messaggio davvero forte nonostante i colori sono neutri.

Dicromatico

Questo termine indica l’utilizzo di 2 soli colori in vetrina.

Solitamente i colori esposti in questo schema cromatico sono dosati in egual misura, in questo modo c’è un bilanciamento e un contrasto che mantiene attivo lo sguardo del passante.

Uno degli esempi più forti e di impatto è sicuramente l’utilizzo del binomio bianco e nero come nella vetrina di Valentino qui sopra.

Triadico

Nonostante il nome un po’ complicato si tratta di fatto di un concetto semplice e molto efficace.

Lo schema triadico prevede infatti l’uso di 3 colori che possono essere bilanciati in 2 varianti:

Due colori principali a cui si aggiunge un terzo colore che ha la funzione di mettere “l’accento”  oppure 3 colori equamente bilanciati.

Multicolore

Quest’ultimo schema è molto utilizzato negli ultimi anni ed è sintomo di una grande tendenza innovativa ovvero la ricerca, all’interno delle vetrine, di una dimensione meno artificiosa e più naturale in cui apparentemente (e questa è la parola chiave) i prodotti non hanno un punto in comune.

Nonostante i forti trend e l’esplosione di vetrine che usano uno schema multicolore, è importante come e cosa si espone, senza le conoscenze base necessarie il rischio è quello di esporre elementi non correlati tra loro e di creare grande confusione nel passante, mancando l’obiettivo principale: vendere.

Quest’ultimo schema colore offre un ottimo spunto per illustrare una tecnica semplice ma molto utile per esporre facilmente i capi stampati.

Le stampe, le fantasie possono essere una spina nel fianco quando si tratta di esposizione in vetrina o negozio!

Quelli che un negoziante compra come “pezzo di stagione”, con un’identità forte, nella speranza di venderlo ai suoi clienti potrebbe rimanere in deposito ben oltre le aspettative se non esposto adeguatamente.

Rischiando di diventare una spesa anziché un guadagno.

Gli errori da evitare

  1. Raggruppamento in un unico display: I negozianti tendono a raggruppare tutti gli elementi stampati su un unico display o, in vetrina – e ancora peggio – molte volte questo accade con stampe diverse tra loro. In quel caso non si tratta di RAGGRUPPAMENTO ma è un vero e proprio CASINO e non aiuterà in alcun modo le vendite. Questo tipo di errore è la cosa meno funzionale alle vendite che si possa fare in un negozio.
  2. Non contestualizzare: I clienti hanno bisogno di essere guidati nella comprensione dei capi, bisogna comunicare loro quando, in quale occasione potrebbero usare quel pezzo nella loro vita e iniziare da questo aspetto per far nascere il desiderio di avere quel capo specifico. Per creare questo bisogno ogni pezzo deve essere contestualizzato e questo approccio va usato ovunque, dalla vetrina all’interno del negozio.
0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite anche grazie a tecniche di Visual Merchandising poco conosciute.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: