Come vendere su ePrice, il marketplace leader delle vendite online in Italia

5322
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

In Italia sono tanti i markeplace utilizzati per la vendita, tra questi spicca ePrice, considerato uno dei leader nelle vendite online in Italia visto che conta oltre 3 milioni di italiani, pronti a vendere e comprare in ogni momento della giornata, 24 ore su 24. In questo articolo ti spieghiamo come vendere su ePrice partendo dalla registrazione fino ad arrivare ai costi di gestione.

eprice

Le caratteristiche di ePrice

Tra le caratteristiche fondamentali di ePrice si possono annoverare la sicurezza e la facilità nell’utilizzo del sito web in quanto si presenta con un’interfaccia semplice e immediata; la convenienza per i venditori e per i compratori (medio-alto guadagno e poche spese di commissione); l’affidabilità legata ad un’assistenza qualificata ed individuale.

Perché vendere su ePrice?

Il pezzo “forte” della piattaforma è proprio l’assistenza e il Pick&Pay. L’assistenza è individuale e qualificata: manager specializzati aiutano i fornitori ad automatizzare e semplificare la gestione del proprio negozio. Inoltre vi è un programma di protezione che tutela tutte le transizioni. Il Pick&Pay prevede il servizio logistico a cui tutti i fornitori possono accedere: gli acquirenti possono ritirare i propri ordini presso uno dei tanti Pick&Pay® (102 punti di ritiro) che ePrice gestisce su tutto il territorio italiano. In questo modo è possibile spedire anche grandi quantità di merce e risparmiare sulla spedizione.

Come diventare fornitore ePrice

Sul mercato il più delle volte sono i numeri a parlare; ePrice presenta cifre da capogiro: circa 100.000 visitatori al giorno e oltre 350.000 ordini processati all’anno, più di 50 Pick&Pay. Chiunque abbia idea di estendere il proprio business può entrare a fare parte di ePrice, basta inviare la candidatura della propria azienda all’indirizzo fornitori@eprice.it, indicando:

  • la propria ragione sociale;
  • la categoria merceologica;
  • il brand prodotto/commercializzato;
  • i dati del responsabile commerciale;
  • il mercato di riferimento.

Una volta entrati nel portale, il fornitore potrà gestire offerte, prodotti, ordini e messaggi in modo diretto.

Costi per il fornitore ePrice

L’abbonamento mensile per vendere su ePrice è pari a 29 euro (+iva) anche se è gratuito per i primi 3 mesi. Non c’è commissione per il caricamento dei prodotti e la gestione dell’inventario. La commissione va dal 5% all’8% sul prezzo di vendita a seconda della categoria merceologica. È possibile cancellare il proprio abbonamento con ePrice in qualsiasi momento.

5.00 avg. rating (85% score) - 1 vote

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


Scopri quali sono i cambiamenti più importanti che la situazione legata al Coronavirus ha portato nel mercato retail.


Ma, soprattutto, qual è la maniera migliore per utilizzarli a tuo vantaggio, permettendo alla tua azienda di crescere e tornare a guadagnare come e più di prima

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Seleziona la provincia *

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: