Vetrine di Pasqua: consigli semplici ed economici per allestirle

8370

Pasqua è quasi qui e, anche se non porterà lo stesso tipo di entrate che i negozianti ottengono durante la stagione natalizia, è sicuramente un momento in cui le persone sono in giro e disposte a spendere – complice anche la primavera.

LEGGI ANCHE: Vetrine di Primavera

Questo significa che è possibile, per ogni negoziante, sfruttare le vetrine di Pasqua a proprio vantaggio grazie a tutti gli elementi caratteristici di questa festività.

Attraverso questo articolo daremo uno sguardo ad alcuni dei temi più classici utilizzati in questo periodo e ad alcuni suggerimenti utile per sfruttare al meglio il nuovo allestimento, catturare l’attenzione e divertire.

Sono sicura che conosci i simboli pasquali comuni e qualsiasi altro elemento associato a questa festività, come te anche gli altri negozianti tendono a sfruttare temi quali i colori pastello, le uova di Pasqua, i conigli, i cestini e così via, ma l’interpretazione di questi elementi è sempre soggettiva. 

Ecco come vengono usati in vetrina:

Colori Pastello

Sappiamo che i colori pastello sono le tonalità utilizzate maggiormente nelle vetrine di Pasqua. Azzurri, rosa, gialli e verdi tenui ci ricordano la vita nuova della primavera. L’ideale per sfruttare questo allestimento (e avere un forte impatto visivo) sarà esporre prodotti che siano in accordo cromatico con i materiali esposti in vetrina.

Uova

Le uova sono un altro dei più grandi simboli della Pasqua e possono essere un motivo divertente da integrare nella vostra vetrina. In questo caso si può giocare moltissimo con i colori e le proporzioni: essendo un elemento così iconografico di questa festività è possibile colorarle in qualsiasi variante e abbinarli al prodotto esposto.

Conigli

Anche i conigli sono tra le cose che simboleggiano la celebrazione della Pasqua. Quindi, non è sorprendente vedere negozi che decorano le finestre con coniglietti ritagliati, peluche e così via.

Primavera

Se invece si è alla ricerca di un allestimento che possa durare più lungo della settimana di Pasqua, si può optare per il tema della primavera. Infatti Pasqua simboleggia la rinascita così come la Primavera, questo permette di utilizzare un tema che può restare in vetrina più a lungo poiché non usa gli elementi tipici della festività. D’altro canto risulta anche possibile creare scenografie che richiamano la vita all’aria aperta, i fiori che sbocciano, gli aquiloni ecc. 

Insomma come abbiamo visto ogni festività o evento, mondiale o locale può essere un ottimo spunto per allestire una nuova vetrina. Basta essere creativi il più possibile rispettando le regole base dell’allestimento, perché più sarà unico il vostro display è più si sarà in grado di attirare i clienti nel negozio.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite anche grazie a tecniche di Visual Merchandising poco conosciute.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Ho letto e acconsento l'informativa Privacy Policy *

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Marica Gigante

Sono una Visual Merchandising Expert; mi confronto quotidianamente con i problemi reali dei negozianti indipendenti e per questo la mia mente è portata sempre a ragionare in termini di soluzioni pratiche ed attuabili.

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: