Zara assume nuovo personale

897
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Zara (www.zara.com/it) è una società di proprietà dell’Inditex, uno dei maggiori distributori di moda in scala mondiale, proprietario di marchi come Pull &Bear, Bershka, Stradivarius, OyshoUterqüe. Il grande potere della casa madre ha fatto si che Zara, come marchio di punta, si stia davvero allargando a macchia d’olio nel mondo e ad oggi sia presente in 77 Paesi tra cui l’Europa, l’America, Asia ed Africa. Zara è un modello di azienda davvero di successo, con prodotti di qualità, prezzi bassi, una manodopera efficiente, flessibilità e naturalmente tanta tantissima innovazione; tutte qualità che negli anni hanno reso il marchio davvero importante.

Zara assume
Fonte Immagine: Flickr – Foto di Anna Luísa Araujo

Zara, l’arma contro la crisi

Se in tutto il mondo non si fa altro che parlare di crisi, Zara è l’eccezione. Il marchio è riuscito a chiudere in positivo il proprio anno, vende con successo i propri capi, ha una politica di moda a basso costo e, la grande novità di settembre 2014, è che a breve aprirà nuove sedi in Italia e all’Estero con la conseguenza di dover assumere nuovo personale. La ricerca è partita da pochi giorni e il marchio offre possibilità di lavoro a tutte quelle persone dinamiche, amanti della moda e che siano disposte al tempo pieno, ad imparare e a lavorare a contatto con il pubblico, anche senza grandi esperienze in ambito.

I profili ricercati

Zara naturalmente cerca espressamente dei ruoli, che come scritto sul sito, sono il Visual Merchandiser, Apprendisti addetti alla vendita Commessi/e.

Per quanto riguarda la prima categoria, il Visual Merchandiser è necessaria: creatività, gusto per la moda e per la decorazione, esperienza in ambiti affini, disponibilità a lavorare full time. Per gli apprendisti addetti alle vendite non ci sono dei veri e propri requisiti: è necessario però amare la moda, avere un minimo di conoscenza degli stili, creatività e intuito. Infine ai commessi è richiesto interesse per la moda in contesto, laurea, esperienza di almeno un anno in negozio, disponibilità a lavorare su turni.

Zara dal canto suo, offre un contratto di apprendistato di 36 mesi e richiede disponibilità a lavorare part-time per 24 ore settimanali su turni dal lunedì alla domenica in una fascia oraria compresa tra le 7:00 e le 23:00. Se invece avete voglia di cambiare vita, non sottovalutate neppure le offerte di Zara all’Estero, infatti l’azienda ricerca commessi, responsabili, woman fashion buyer, woman fashion designer  in Spagna, Repubblica Ceca e Stati Uniti.

Come candidarsi

Se le offerte di lavoro di Zara vi interessano, candidarsi è semplicissimo. Inditex spa ha un sito dedicato solo alle offerte di lavoro, visitatelo, scegliete l’offerta che fa per voi, compilate il modulo e registrate il vostro curriculum. Se vi siete già candidati in passato per Zara, vi sarà sufficiente aggiornare il curriculum vitae e rinviarlo. Non verranno presi in considerazione curriculum inviati in altro modo e i candidati ritenuti idonei saranno contattati ed invitati al colloquio conoscitivo di gruppo.

 

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Ti è piaciuto l'articolo?


Iscriviti gratis alla newsletter e ricevi in anteprima le nostre news su MODA E TENDENZE

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: