Zara inaugura a Londra la vendita in modalità “show room”

600

Zara ha inaugurato lo scorso 30 gennaio a Londra il primo negozio pop-up store dedicato agli ordini online, una vera e propria rivoluzione nel campo della moda. Questa nuova concezione di negozio in pratica fonde la vendita tradizionale con quella online, un sapiente mix che dovrebbe accontentare tutti i gusti e tutte le esigenze.

Allo shopping centre Westfield Stratford, accanto al Parco Olimpico di Londra, è nato questo pop-up store in un’area di 200 mq. Lo spazio quindi è piuttosto ristretto e concentrato, ma ospita una collezione molto completa e variegata sia per i capi d’abbigliamento maschili che per quelli femminili. L’obiettivo è di creare in tutta Europa degli store in modalità “show room”, con un angolo hi-tech dedicato interamente all’e-commerce.

Come funziona il primo pop-up store di Zara dedicato agli ordini online?

All’interno di questo piccolo negozio non ci sono camerini né tanto meno casse per pagare, poiché tutti gli acquisti saranno effettuati online. In breve i clienti potranno solo guardare e al massimo toccare gli abiti, per valutare la qualità del tessuto, ma non potranno acquistarli direttamente in sede. Una volta selezionato il capo preferito, sarà sufficiente pagarlo online con smartphone, tablet o pc, per poi recarsi allo store e ritirarlo senza alcuna spesa di spedizione.

Come scegliere la taglia di un vestito senza neanche provarlo? Una domanda legittima che si è posta anche Zara, che ha immediatamente fornito una risposta. Innanzitutto il personale è preparato e pronto ad indicare la taglia e la misura più adatta, ma non è tutto. Il negozio è circondato di specchi che, sfruttando una tecnologia di identificazione delle frequenze radio (Rfid), sono in grado di scannerizzare il capo valutando se la misura è giusta. Inoltre, sfruttando questa innovativa tecnologia, l’app Zara potrà fornire utili consigli per completare il proprio look, indicando gli accessori più indicati.

Negozio temporaneo, ma idea permanente: Zara lancia la rivoluzione

Il nuovo negozio lanciato a Londra sarà un temporary shop, ovvero temporaneo, infatti sarà aperto fino a maggio. L’idea del pop-up store per gli ordini online sarà però permanente, in quanto dopo il progetto pilota di Londra è in programma l’apertura di altri punti in tutta Europa, Italia compresa.

É già prevista l’apertura, sempre a Westfield Stratford, di un megastore Zara di 4.500 mq dislocato su due piani e dotato di quattro sezioni: donna, uomo, bambino e l’ultima dedicata al “click and collect” per gli acquisti online in modalità “show room”.

Come ha sottolineato Pablo Isla, presidente e CEO di Inditex, questo nuovo concept store “rappresenta un’altra pietra miliare nella strategia di integrare i nostri negozi con il mondo online”. Altra grande particolarità è rappresentata dalle spettacolari vetrine, che all’avvicinarsi delle persone si trasformeranno in schermi giganti presentando le ultime collezioni di Zara, rendendo l’esperienza nel negozio ancora più futuristica ed interattiva.

Foto tratta dal sito www.zara.com

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Titolari di Negozi di Abbigliamento come te per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Ho letto e acconsento l'informativa Privacy Policy *

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Dì la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: