Come aumentare il numero dei tuoi clienti con Telegram

0
1553
Tempo di lettura articolo: 5 minuti

Con oltre 1 miliardo di persone attive al mese, Telegram è una delle piattaforme di messaggistica più popolari al mondo.

Ma anche un ottimo strumento di marketing.

L’app, infatti, consente di creare un rapporto diretto con il proprio pubblico, acquisire credibilità e fidelizzare gli utenti, sia in negozio che online.

Ma come utilizzare Telegram in una strategia di aumento dei clienti?

Scoprilo leggendo la nostra Guida Pratica.

LEGGI ANCHE: Come utilizzare WhatsApp per aumentare il tuo volume d’affari

Perchè fare marketing con Telegram

Nonostante il sempre maggiore utilizzo, in pochi conoscono i reali vantaggi che Telegram comporta in termini di promozione di un’attività fashion retail.

Ecco dunque le ragioni per intraprendere una campagna marketing su questa piattaforma:

È un social multiuso

Alla pari del suo “rivale” Whatsapp, Telegram può essere utilizzato non solo su smartphone, ma anche su tablet e PC. Questo è uno dei motivi che lo rendono così popolare tra gli utenti di tutte le età

Promuove la creazione di una comunità

Telegram permette di riunire persone che condividono interessi comuni, che così tendono a scambiarsi idee e confrontarsi sulle proprie esperienze. Questo è un grande vantaggio offerto ai negozianti dalla piattaforma, perché gli permette di generare nei clienti un grande senso di appartenenza, il che difficilmente li porterà a rivolgersi alla concorrenza

È un’opportunità di networking

Attraverso Telegram, oltre ad ottenere maggiore visibilità per la tua azienda ed aumentare il numero dei clienti, puoi stabilire contatti commerciali e trovare nuovi partner/collaboratori con cui far crescere il tuo business, tanto online quanto offline

Puoi generare lead qualificati

Utilizzare Telegram è anche un modo per generare traffico di alta qualità, perché le persone che ti seguiranno probabilmente ti conosceranno già e saranno interessate ai tuoi prodotti. Di conseguenza, sarà più facile trasformarli in veri acquirenti, grazie ai quali moltiplicare i tuoi guadagni

È uno strumento per fare servizio clienti

Telegram può essere utilizzato anche come canale per fare servizio clienti in maniera totalmente gratuita, sia per te che per l’utente. Questo perché l’applicazione, a differenza delle altre, garantisce un alto livello di privacy, in quanto è possibile utilizzarla nel totale anonimato, con un semplice nickname, senza essere associati al proprio nome e cognome. Tuttavia, per far si che la piattaforma assurga a questo compito, è necessario rispondere alle domande dei clienti in maniera chiara ed efficace, garantendogli un’esperienza di altissima qualità

Canale VS Gruppo: quale creare su Telegram

Il primo passo da compiere su Telegram è stabilire il tipo di interazione da avere con gli utenti.

In tal senso, la piattaforma mette a disposizione due opzioni:

Creazione di un Canale Telegram

Con un canale Telegram puoi informare il tuo pubblico sulle ultime novità che riguardano il negozio, ad esempio l’arrivo di una nuova collezione o sconti/promozioni. E’ possibile creare un canale pubblico, dove può entrare chiunque abbia il link di accesso, oppure un canale privato, il cui ingresso è consentito solo su invito. In entrambi i casi, il numero di iscritti è illimitato. La creazione di un canale è totalmente gratuita; puoi scegliere il nome, inserire una foto profilo ed una descrizione lunga fino a 255 caratteri. Si tratta, però, di un mezzo di comunicazione a senso unico, perché gli iscritti possono solo leggere i messaggi, senza interagire. 

Creazione di un Gruppo Telegram

Telegram consente di creare gruppi fino a 200.000 utenti, che possono essere aggiunti sia in fase di creazione (massimo 200) sia successivamente, tramite link o invito. Le funzionalità sono le stesse di un canale, l’unica differenza è che qui la comunicazione è bidirezionale perché gli utenti possono partecipare attivamente alle discussioni, commentare i messaggi ed interagire tra loro.

Come realizzare una strategia di marketing efficace su Telegram

Con Telegram è possibile migliorare la comunicazione con i propri utenti ed acquisire nuovi clienti.

Ma, per fare ciò, è necessario trovare la giusta strategia di marketing.

In che modo? Puoi cominciare seguendo queste 7 regole:

Definisci gli obiettivi

Come per qualsiasi strategia di marketing, anche per Telegram è essenziale definire gli obiettivi da centrare. Questi determineranno se è meglio avere un canale o un gruppo, il tipo di pubblico da raggiungere e i contenuti da creare per attirarli e farli interagire. Puoi rendere espliciti i tuoi obiettivi già nella descrizione, così comunicherai direttamente agli utenti qual è lo scopo del profilo e trattenere dentro solo chi è realmente interessato

Pianifica i contenuti

Una volta definiti gli obiettivi, puoi iniziare a pianificare i contenuti. Pubblica in maniera costante, secondo un programma coerente; quindi, prepararti in anticipo. La soluzione migliore è creare un calendario bisettimanale o mensile, per non “bucare” mai l’appuntamento. In aiuto può esserci il fatto che, tramite l’app di Telegram, è possibile programmare giorno e ora di invio dei messaggi. Fai un mix dei vari contenuti messi a disposizione dalla piattaforma alternando tra video, articoli e sondaggi, cominciando a pubblicare con una frequenza “standard” di 2/3 volte a settimana, per capire poi con gli utenti e se è il caso di aumentare o diminuire il numero.

Crea valore

Tutti i contenuti devono fornire informazioni preziose al pubblico, altrimenti il rischio è che abbandonino il canale o che non si aggiungano nuovi utenti. Per questo, è fondamentale capire cosa vogliono i clienti da te. Telegram offre infinite funzionalità di monitoraggio, su tutte i sondaggi, uno strumento che può aiutarli a sentirsi maggiormente considerati e, quindi, a fidelizzarsi. Verifica sempre le informazioni provenienti da fonti terze che condividi, perché le pubblicazione erronee potrebbero dare un’immagine inaffidabile della tua attività.

Fai pubblicità

Dopo aver creato il tuo gruppo o canale Telegram, devi popolarlo. Per fare ciò, utilizza tutti i mezzi che hai a disposizione; dalle newsletter ai social network passando per il sito web, ogni strumento è buono per informare i clienti abituali ed intercettare nuovi utenti. È possibile farsi pubblicità a pagamento su altri canali Telegram molto seguiti; il costo può variare in base alla durata della promozione e alla dimensione del canale. Una promozione a pagamento su Telegram ti assicura grande visibilità, così come una campagna pubblicitaria su Facebook, dove puoi creare un post che invita all’iscrizione al tuo canale impostando i parametri del tuo target di pubblico, in modo da rivolgerti direttamente a loro.

Utilizza i Bot

I Bot sono la vera innovazione di Telegram ed imparare ad usarli può essere estremamente utile per la gestione del tuo canale. Ne esistono di infinite tipologie, perché ne vengono creati in continuazione dagli utenti per svolgere qualsiasi “task” come programmare un messaggio di benvenuto per i nuovi iscritti, richiamare una lista con tutte le FAQ degli utenti o vietare il linguaggio volgare in chat. Chiunque può creare il proprio Bot: basta digitare “BotFather” nella barra di ricerca di Telegram, avviare la conversazione, cliccare su “Newbot” e dargli un nome che termini con “bot”. A questo punto, il Bot sarà concluso e tu potrai iniziare ad eseguire i comandi che preferisci.

Partecipa alle chat di altri gruppi

Ricorrere ai gruppi Telegram per acquisire follower per il tuo canale è una strategia che può pagare, ma richiede una certa attenzione. Le chat di gruppo, infatti, si differenziano dai canali perché non hanno scopi promozionali ma sono basate più che altro sullo scambio di informazioni ed opinioni. Per questo motivo, partecipando alle chat esclusivamente per condividere il link del tuo canale, c’è il rischio di subire un ban. Tuttavia, dal momento che farlo è gratis, potresti tentare di unirti a gruppi di nicchia riguardanti il tuo settore e partecipare attivamente, attuando una strategia di promozione più “soft”. Inoltre, su Telegram esistono gruppi appositi per la promozione, in cui tutti condividono i loro link. Questa può essere un’opzione in più, ma occhio a non farti una reputazione da “spammer”.

Sfrutta le collaborazioni

Infine, il metodo di promozione incrociata su due canali può diventare determinante nel caso in cui raggiungi un buon numero di membri; a quel punto, è facile che altri canali, della stessa dimensione, accettino di entrare in sinergia con te ed avviare una campagna di sponsorizzazione reciproca. Per far sì che questa strategia porti i risultati sperati, è bene collaborare con canali affini come, ad esempio, può accadere tra il tuo negozio di abbigliamento ed uno di scarpe. Si tratta di un’ottima maniera per scambiarsi i follower e crescere entrambi, sia numericamente su Telegram che in termini di vendite e guadagni.

Giuseppe Celentano
Marketing Director di MagicStore

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui