Come scegliere il tuo espositore per vestiti

2021
Tempo di lettura articolo: 2 minuti

Quando si apre, si rileva o si gestisce un negozio tantissime sono scelte da fare, il nome del negozio, i marchi da scegliere, le location, gli arredi e i materiali, ma non bisogna mai sottovalutare l’importanza degli espositori. I vestiti per quanto siano belli, hanno sempre bisogno di una bella cornice che possa valorizzarli, ecco perché la scelta del giusto espositore può fare la differenza. Molti di noi pensano che l’espositore sia solo un oggetto che permette di appoggiare gli abiti ma invece è molto di più: vetrine e espositori sono il modo migliore per indurre all’acquisto, sono un elemento di unione tra negozio e cliente.Espositore

Espositore: tappe per scegliere quello giusto

La prima cosa da fare per individuare il giusto espositore è  innanzitutto quella di individuare la merce che si vuole esporre e come lo si vuol fare. Ad esempio i negozi di abbigliamento possono esporre i pantaloni ripiegati o appesi, le maglie solitamente sugli espositori a scaffali, le camicie vanno messe appese. Una volta scelti gli abiti da esporre e come farlo, bisogna decidere dove posizionare l’espositore per negozio, al centro della stanza, negli angoli, sul bancone, appesi alle pareti o a terra. Per quanto riguarda questo punto, è importante scegliere luoghi di grande comodità e visibilità. Per finire, una volta presi in considerazione i primi due punti, scelto dove posizionarlo e cosa esporre, si sono ridotte di molto le possibilità e si può scegliere l’espositore che fa al caso nostro.Espositore

Modelli di espositori per abiti

Gli espositori per abiti sono tanti e a volte decidersi può diventare un problema, ma è una scelta necessaria. La prima da fare è tra i manichini, le mensole e gli appendiabiti: in sostanza bisogna chiarire se si vuole esporre gli abiti appesi  o piegati. Una volta fatto ciò si passa a scegliere il modello più adatto al proprio locale. Esistono in commercio espositori a muro di quelli con le barre, espositori a mensole per mettere maglie e maglioni, espositori con pedana, espositori girevoli, corner, isole e ovviamente gli espositori da banco, un accessorio apparentemente banale ma che può dare all’ambiente un certo tono.Espositore

Caratteristiche degli espositori da tenere sempre presenti

Una volta scelto il tipo di espositore che si s’addice a noi, al negozio e alla nostra idea, bisogna far strada tra tanti tipo dello stesso modello. Secondo il mio modesto parere, la cosa migliore è avere sempre presenti alcune caratteristiche:

  • Peso, sia quello dell’espositore che quello degli oggetti che dovremo appendere.
  • Posizionamento all’interno del negozio
  • Design all’interno del negozio
  • RipianiEspositore

A questo punto, una volta seguiti tutti i nostri consigli, lasciatevi andare al vostro buongusto, cercando di non stonare con l’arredo generale del negozio e di scegliere un modello solido e a buon prezzo.

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *   

* = campi obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento: