Come fare Content Marketing per dare più visibilità al tuo negozio

0
2396
Tempo di lettura articolo: 6 minuti

Moltiplicare le vendite e i guadagni è il sogno di qualsiasi negoziante fashion retail.

Ma, per trasformare il sogno in realtà, è fondamentale aumentare il proprio traffico online, in modo da generare contatti di altissima qualità.

Per fare ciò esistono diversi strumenti.

Uno su tutti è il Content Marketing, che partendo dalla creazione di contenuti interessanti e rilevanti per il pubblico, aiuta a migliorare il posizionamento web della propria azienda.

Il che le permette di avere più visibilità e, di conseguenza, raggiungere un numero maggiore di potenziali clienti, grazie ai quali far lievitare il fatturato.

Ma da dove si comincia per pianificare un’attività di Content Marketing?

La risposta è qui, nella nostra Guida Pratica: leggila subito!

Cos’è il Content Marketing

Il Content Marketing è una strategia che riguarda la creazione di contenuti relativi ad un’azienda o un brand.

Sono diversi i tipi di contenuto che possono essere utilizzati in quest’ottica: articoli di blog, video, podcast, post social, ebook, infografiche, ecc.

In pratica, fare Content Marketing vuol dire creare contenuti con l’obiettivo di generare traffico e, di conseguenza, aumentare le entrate del proprio business.

Questo perché, in un colpo solo, si riesce a soddisfare sia la voglia di notizie, indicazioni ed approfondimenti da parte dei clienti, sia quella di contenuti sempre freschi ed aggiornati da parte dei motori di ricerca.

Ogni contenuto deve però rispondere a due criteri fondamentali: educazione, per mostrarti come esperto del tuo settore, ed intrattenimento, per aumentare il tasso di coinvolgimento del pubblico.

Se i tuoi contenuti non rispettano questi valori, probabilmente finiranno per non contribuire alla tua causa; anzi, annoieranno o infastidiranno gli utenti.

Quindi, se ci tieni ad avere successo con il Content Marketing, devi puntare sulla qualità più che sulla quantità; se riesci a fare ciò, i risultati non potranno che essere positivi.

Come creare una strategia di Content Marketing

Qualunque sia il tipo di contenuto che hai intenzione di creare per attirare traffico, sono 4 i passi da seguire per impostare una strategia efficace di Content Marketing

Definisci l’obiettivo

Ogni campagna di Content Marketing che si rispetti deve avere uno o più obiettivi precisi da raggiungere.

Chiediti sempre perché stai creando contenuti: vuoi presentare un nuovo prodotto? Dare informazioni utili? Avvisare le persone di un’offerta imminente?

Rispondere a domande come queste ti aiuterà a strutturare contenuti chiari, non confusionari o poco organizzati. 

Individua il pubblico

A chi stai parlando? Per chi stai creando i tuoi contenuti? A chi è diretta la tua strategia? 

Individuare un pubblico di riferimento per il tuo Content Marketing è un pò come tracciare l’identikit del tuo cliente ideale.

Questo, infatti, ti aiuterà a capire quali sono i contenuti più interessanti per lui, grazie ai quali riscuotere il successo che desideri.

LEGGI ANCHE: Come scegliere il target per il proprio negozio

Struttura i contenuti

Una volta definiti obiettivi e pubblico è il momento di passare alla creazione vera e propria dei contenuti.

Questi sono alcuni suggerimenti che devi tenere a mente per realizzarne di veramente efficaci:

  • ricorda che non stai scrivendo per te, ma per chi vuoi che ti legga
  • crea contenuti trasparenti, senza inutili artifici letterari o giri di parole
  • adatta il tono dei contenuti a quello della tua azienda, senza apparire distonico
  • condividi i tuoi contenuti utilizzando tutte le piattaforme a disposizione, in particolare i social network

Analizza i risultati

Infine, per capire se i contenuti che hai pubblicato funzionano o meno, devi analizzare i risultati.

Le metriche da tenere in considerazione sono diverse e variano a seconda dell’obiettivo della tua strategia di Content Marketing.

Le più importanti a cui badare sono:

  • visite organiche sul sito/pagina social
  • posizionamento online delle parole chiave
  • nuovi visitatori e visitatori abituali
  • link di collegamento al tuo blog/sito/profilo social 
  • interazioni (es. commenti, condivisioni, like, ecc.)

Puoi tenere sotto controllo queste KPI sia attraverso gli strumenti messi a disposizione direttamente da Google e Meta che attraverso altri simili che trovi in rete.

Come fare Content Marketing: 9 attività per dare più visibilità al tuo negozio

Se vuoi ottenere risultati che ripagano il tempo, il budget e le risorse utilizzate per fare Content Marketing, occorre investire tanto in contenuti quanto in strategia.

Ecco allora le 9 attività da fare per dare più visibilità al tuo negozio:

Parla di te e del tuo team

Se gli utenti entrano in contatto con te e con il tuo team, anticipa i tempi e presentati al pubblico.

Anche questa è una forma di Content Marketing, dal momento che puoi fare ciò scrivendo una piccola biografia o realizzando un’intervista.

Si tratta di un piccolo espediente per permettere ai tuoi clienti di capire con chi hanno a che fare, migliorando la loro Customer Experience.

Offri anteprime dei prodotti

Offrire anteprime dei prodotti è un’altra attività di Content Marketing molto efficace perché sfrutta l’entusiasmo verso le novità insita in ogni persona.

Se, infatti, gli utenti ti apprezzano e sono fedeli alla tua azienda, saranno felici di poter vedere in anteprima un articolo o un’intera collezione

C’è anche il caso che qualcuno possa dare pareri e suggerimenti per migliorare l’esperienza di shopping.

In questo modo, il feedback dei clienti diventa parte integrante della tua strategia, perché può dare spunto alla creazione di contenuti appositamente dedicati per loro.

Annuncia saldi ed offerte

Parlare di saldi ed offerte è una classica attività di Content Marketing: puoi annunciare il loro arrivo tramite blog o post social.

Mostra i prodotti ed eventualmente anche il motivo per cui dovrebbero essere acquistati; ad esempio, una festività specifica come la Festa della Mamma o quella del Papà.

Potresti usare il Content Marketing anche per mostrare nuove opzioni di pagamento sull’e-commerce o in negozio tipo il “Prima Prova e Dopo Paghi”

Organizza un contest

Organizzare un contest è un ottimo modo per attrarre l’attenzione del pubblico e, al tempo stesso, creare contenuti di marketing da condividere online.

In tal senso, assicurati di evitare errori comuni come quello di puntare esclusivamente sui prodotti omaggio, ma concentrati sull’obiettivo finale: aumentare le vendite in maniera costante nel tempo.

Puoi organizzare qualsiasi tipo di contest regalando articoli, gift card o addirittura esperienze speciali, come una visita al negozio.

Ricordati solo di seguire le regole riguardanti le modalità di svolgimento dei concorsi a premi.

Crea dei tutorial

I clienti sanno come far durare più a lungo i prodotti che acquistano? Ci sono domande che ti pongono continuamente riguardo le modalità di vendita?

Creare dei tutorial è un’ottima strategia sia per fare Content Marketing che per aiutare/soddisfare le necessità degli utenti.

Non esitare ad evidenziare aspetti nascosti dei tuoi prodotti come, ad esempio, il modo in cui possono essere lavati, conservati o personalizzati.

I nuovi utenti potrebbero essere attratti da queste modalità di utilizzo dei tuoi articoli, mentre i clienti potrebbero scoprire con piacere qualche novità inaspettata.

I contenuti “How to” come i tutorial sono quelli che si posizionano meglio sui motori di ricerca, perché educano ed intrattengono i clienti, portando traffico e vendite all’azienda.

Sfrutta i video

Il video è il contenuto di marketing con il miglior ritorno pubblicitario perchè è fruibile sia su desktop che da mobile, funziona sui social e coinvolge tutti.

Puoi sfruttare questo strumento in tantissimi modi, ma forse l’utilizzo migliore è per i contenuti che dal vivo rendono di più, come le interviste.

Non dimenticare poi l’importanza delle dirette in streaming, che possono aiutarti a creare un legame più diretto ed umano con il tuo pubblico.

Utilizza immagini ed infografiche

Le immagini inserite in un contenuto aumentano l’interesse del lettore e facilitano lo storytelling.

Inoltre, sono fondamentali per aumentare le condivisioni, motivo per cui è fondamentale utilizzarle ogni volta che crei un contenuto social.

Scegliere un’immagine di qualità può decretare il successo o l’insuccesso di un post, tuttavia la loro importanza è grande anche nei blog, per spiegare concetti e focalizzare l’attenzione

Lo stesso discorso vale per le infografiche, perché portano traffico, migliorano l’esperienza utente e fungono da strumento per attirare link.

Su di esse è importante lasciare sempre il logo della tua attività, in modo da farle promozione nel momento in cui vengono condivise.

Organizza dei webinar

I webinar sono decisivi nel content marketing perché ti permettono di avere un confronto diretto e personalizzato con il target, creare un’audience intorno al tuo brand e costruire relazioni.

Puoi creare dei webinar coinvolgendo influencer di moda, così da attirare e coinvolgere il pubblico attraverso la condivisione di conoscenze e l’interazione.

Questo ti aiuterà ad avere più visibilità e fare lead generation a costo quasi zero.

Comunica tramite newsletter

Un altro modo per fare Content Marketing è attraverso le newsletter, con cui puoi aggiornare clienti e potenziali sulle ultime novità che riguardano il tuo negozio.

Le e-mail sono lo strumento ideale per creare o mantenere un dialogo diretto con il tuo pubblico, generando fiducia nei tuoi confronti.

A volte, il contenuto giusto da inviare via mail può essere un ringraziamento per l’acquisto o per la visita al negozio, magari accompagnato da un buono sconto.

Questo può rivelarsi un ottimo punto di partenza per farti preferire subito alla concorrenza e creare relazioni a lungo termine con il tuo target.

Giuseppe Celentano
Marketing Director di MagicStore

Scarica gratis il nostro nuovo Ebook


COME CREARE E LANCIARE UN FASHION E-COMMERCE DI SUCCESSO


Questo report ti permetterà di conoscere quali sono gli elementi più importanti da tenere in considerazione per creare e lanciare un fashion e-commerce di successo.

    Accetto l'informativa sulla privacy *   

    * = campi obbligatori

    La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da Nuvoluzione.com

    Di la tua! Facci sapere cosa ne pensi con un commento:

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui